Indirizzo scolastico Pizzini

 Economico Amministrazione Finanze e Marketing AFM

 Il Diplomato in Amministrazione, Finanza e Marketingha competenze generali nel campo dei macrofenomeni economici nazionali ed internazionali, della normativa civilistica e fiscale, dei sistemi e processi aziendali (organizzazione, pianificazione, programmazione, amministrazione, finanza e controllo), degli strumenti di marketing, dei prodotti assicurativo-finanziari e dell’economia sociale. Integra le competenze dell’ambito professionale specifico con quelle linguistiche e informatiche per operare nel sistema informativo dell’azienda e contribuire sia all’innovazione sia al miglioramento organizzativo e tecnologico dell’impresa inserita nel contesto internazionale.

 

Quadro orario Amministrazione Finanze e Marketing   

 

DISCIPLINE
ORE SETTIMANALI
1° biennio(comune a tutti)
2° biennio
5° anno
Lingua e letteratura italiana
4
4
4
4
4
Lingua inglese
3
3
3
3
3
Storia
2
2
2
2
2
Matematica
4
4
3
3
3
Diritto ed economia
2
2
S. I.(Scienze della Terra e Biologia)
2
2
Scienze motorie e sportive
2
2
2
2
2
Religione o attività alternative
1
1
1
1
1
Scienze integrate (Fisica)
2
Scienze integrate (Chimica)
2
Geografia
3
3
Informatica
2
2
2
2
Seconda lingua comunitaria
3
3
3
3
3
Economia aziendale
2
2
6
7
8
Diritto
3
3
3
Economia politica
3
2
3
Totale ore settimanali
32
32
32
32
32

 

 

Economico Sistemi Informativi Aziendali "SIA"

PROFILO PROFESSIONALE:

Il nuovo indirizzo “Amministrazione, finanza e marketing” fornisce competenze specifiche nel campo dei macro-fenomeni economici nazionali ed internazionali, della normativa civilistica e fiscale, dei sistemi aziendali (organizzazione, pianificazione, programmazione, amministrazione, finanza e controllo), degli strumenti di marketing, dei prodotti assicurativi e finanziari, dell’economia sociale.

Questo indirizzo permette di integrare le competenze dell’ambito professionale specifico con quelle linguistiche ed informatiche al fine di operare nel sistema informativo dell’azienda e contribuire sia all’innovazione sia al miglioramento organizzativo e tecnologico dell’impresa.

Nell’articolazione “Sistemi informativi aziendali” il profilo si caratterizza per il riferimento sia all’ambito della gestione del sistema informativo aziendale sia alla valutazione, alla scelta e all’adattamento di software applicativi. Tali attività sono tese a migliorare l’efficienza aziendale attraverso la realizzazione di nuove procedure, con particolare riguardo al sistema di archiviazione, all’organizzazione della comunicazione in rete e alla sicurezza informatica.

Quadro orario Sistemi Informativi Aziendali
DISCIPLINE
ORE SETTIMANALI
1° biennio(comune a tutti)
2° biennio
5° anno
Lingua e letteratura italiana
4
4
4
4
4
Lingua inglese
3
3
3
3
3
Storia
2
2
2
2
2
Matematica
4
4
3
3
3
Diritto ed economia
2
2
S. I.(Scienze della Terra e Biologia)
2
2
Scienze motorie e sportive
2
2
2
2
2
Religione o attività alternative
1
1
1
1
1
Scienze integrate (Fisica)
2
Scienze integrate (Chimica)
2
Geografia
3
3
Informatica
2
2
4
5
5
Seconda lingua comunitaria
3
3
3
Economia aziendale
2
2
4
7
7
Diritto
3
3
2
Economia politica
3
2
3
Totale ore settimanali
32
32
32
32
32

 

 

Istituto Tecnico Tecnologico - Costruzioni, ambiente e territorio "CAT"

Il Diplomato nell’indirizzo Costruzioni, Ambiente e Territorio ha competenze nel campo dei materiali, delle macchine e dei dispositivi utilizzati nelle industrie delle costruzioni, nell’impiego degli strumenti per il rilievo, nell’uso dei mezzi informatici per la rappresentazione grafica e per il calcolo, nella valutazione tecnica ed economica dei beni privati e pubblici esistenti nel territorio e nell’utilizzo ottimale delle risorse ambientali; possiede competenze grafiche e progettuali in campo edilizio, nell’organizzazione del cantiere, nella gestione degli impianti e nel rilievo topografico; ha competenze nella stima di terreni, di fabbricati e delle altre componenti del territorio, nonché dei diritti reali che li riguardano, comprese le operazioni catastali; ha competenze relative all’amministrazione di immobili.

Quadro orario Costruzioni Ambiente e Territorio (C.A.T.)

Discipline del piano di studi 1° anno 2° anno 3° anno 4° anno 5° anno
Lingua e letteratura italiana 4 4 4 4 4
Lingua inglese 3 3 3 3 3
Storia, Cittadinanza e Costituzione 2 2 2 2 2
Matematica 4 4 3 3 3
Diritto ed Economia 2 2 - - -
Complementi di matematica - - 1 1 -
Tecnologie informatiche 3 - - - -
Tecnologie informatiche laboratorio - 1 - - -
Tecnologie e tecniche di rappresentazioni grafiche 3 3 - - -
Laboratorio di tecnologie e tecniche di rappresentazioni grafiche - 1 - - -
Progettazione, costruzioni e impianti - - 7 6 7
Geopedologia, economia ed estimo - - 3 4 4
Topografia - - 4 4 4
Gestione del cantiere e sicurezza dell'ambiente di lavoro - - 2 2 2
Scienze integrate (Chimica) 3 3 - - -
Laboratorio (Chimica) - 1 - - -
Scienze integrate (scienze della terra e biologia) 2 2 - - -
Scienze integrate (Fisica) 3 3 - - -
Laboratorio di fisica - 1 - - -
Scienze motorie e sportiva 2 2 2 2 2
Religione cattolica o attività alternative 1 1 1 1 1
Totale ore settimanali 32 32 32 32 32

 

Indirizzo AFM relazioni Internazionali per il Marketing (RIM)

Il profilo dell’articolazione “Relazioni internazionali per il marketing” ha i suoi riferimenti nell’ambito della comunicazione aziendale e del marketing anche internazionale, con il supporto di tre lingue straniere (da scegliere tra francese,spagnolo, cinese) e appropriate competenze di tecnologia della comunicazione.
L’articolazione si caratterizza per l’introduzione di discipline innovative come l’economia geopolitica, le relazioni internazionali e le tecnologie della comunicazione, associate allo studio approfondito di tre lingue straniere. Da un punto di vista degli sbocchi lavorativi, l’articolazione “Relazioni internazionali per il marketing” oltre al settore amministrativo-finanzario, tipica dell’indirizzo economico, apre a professioni che vanno dalla tradizionale corrispondenza in lingue estere in istituzioni pubbliche e imprese private, alle nuove professioni della comunicazione, con particolare riferimento al marketing alle relazioni pubbliche esterne e internazionali, alle relazioni interculturali e alla mediazione linguistica presso enti pubblici e associazioni.

Orario settimanale

Materie di insegnamento

I

II

III

IV

V

Religione

1

1

1

1

1

Italiano

4

4

4

4

4

Storia,Cittadinanza E Costituzione

2

2

2

2

2

Inglese

3

3

3

3

3

2°Lingua Straniera

3

3

3

3

3

3°Lingua Straniera

 

 

3

3

3

Geografia

3

3

 

 

 

Informatica

2

2

 

 

 

Tecnologie Della Comunicazione

 

 

2

2

 

Economia Aziendale

2

2

 

 

 

Economia Aziendale E Geo-Politica

 

 

5

5

6

Matematica

4

4

3

3

3

Diritto E Economia

2

2

 

 

 

Diritto

 

 

2

2

2

Relazioni Internazionali

 

 

2

2

3

Scienze Della Terra E Biologia

2

2

 

 

 

Fisica

2

 

 

 

 

Chimica

 

2

 

 

 

Totale ore

32

32

32

32

32


 

Indirizzo Chimica e Biotecnologie Sanitarie

Il percorso di studio in Biotecnologie sanitarie consente l'inserimento nei seguenti settori :
- nei laboratori di controllo qualità/ricerca/sviluppo in settori quali chimico, farmaceutico, alimentare, cosmetico, nella diagnostica e nella depurazione delle acque e dei reflui, nel monitoraggio dell'ambiente
- nei processi di produzione nei settori chimico, biotecnologico, farmaceutico e dei materiali,
- nel settore vendita e assistenza clienti di prodotti biotecnologici e apparecchiature scientifiche
- nei corsi di laurea breve in ambito sanitario e nei corsi post-diploma in ambito chimico, ambientale e sanitario
- in tutte le facoltà universitarie, in particolare chimica, chimica farmaceutica, biologia, scienze naturali, biotecnologie ambientali, scienze dei materiali...
Al termine del percorso di studi il diplomato avrà competenze:
nel campo dei materiali, delle analisi chimico-biologiche, dei processi di produzione, in relazione alle esigenze delle realtà territoriali e negli ambiti chimico, biologico, farmaceutico, delle materie plastiche, in ambito ambientale, biotecnologico e microbiologico;
nelle analisi chimico-biologiche e ambientali, relative al controllo igienico-sanitario e al controllo e monitoraggio dell'ambiente;
nei contesti produttivi d'interesse: nella gestione e nel controllo dei processi, nella gestione e manutenzione di impianti chimici, tecnologici e biotecnologici
nell'analisi e nel controllo dei reflui e nella depurazione delle acque, nel rispetto delle normative per la tutela ambientale, e in merito alle gestione della sicurezza degli ambienti di lavoro

 QUESTO INDIRIZZO E' ATTIVO dall'anno Scolastico (2012-2013).

 

Orario settimanale

Materie di insegnamento

I

II

III

IV

V

Lingua e letteratura italiana

4

4

4

4

4

Lingua inglese

3

3

3

3

3

Storia

2

2

2

2

2

Matematica

4

4

4

4

3

Diritto ed economia

2

2

-

-

-

Legislazione sanitaria

-

-

-

-

3

Scienze della terra e biologia

2

2

-

-

-

Fisica, con laboratorio

3(1)

3(1)

-

-

-

Chimica, con laboratorio

3(1)

3(1)

-

-

-

Chimica analitica e strumentale

-

-

*

*

-

Chimica organica e biochimica

-

-

*

*

*

Biologia, microbiologia e tecnologie di controllo sanitario

-

-

*

*

*

Igiene, anatomia, fisiologia, patologia

-

-

*

*

*

Tecnologia e Tecniche di rappresentazione grafica, con laboratorio

3(1)

3(1)

-

-

-

Tecnologie informatiche, con laboratorio

3(2)

-

-

-

Scienze e tecnologie applicate (chimica)

-

3

-

-

-

Scienze motorie

2

2

2

2

2

Religione cattolica o Attività formative

1

1

1

1

1

Nel 5° anno è previsto l´insegnamento di una disciplina non linguistica in una lingua straniera (CLIL)

 *Sono previste attività laboratoriali.

 

 

 

amministrazione trasparente

Esami di stato 2017 new

LaBuonaScuola

alternanza

Inclusione

logo scuola digitale2

elearning

banner-formarsi

250x250

Portali scolastici

ministero istruzione

ufficio-scol-cal

scuola-chiaro

sidi

fse 2014-20

indire

Questo sito utilizza cookie di tipo tecnico, per cui le informazioni raccolte non saranno utilizzate per finalità commerciali nè comunicate a terze parti. Per approfondimenti visualizza la nostra cookie policy

Nascondi questo messaggio
Cookie Policy